Guardate questa enorme anguilla di tre piedi emergere in modo inquietante dal fango

Jacob Bernard
Un coccodrillo commette un errore da principiante e... Guardate un alligatore che morde un'anguilla elettrica... Le 10 anguille più grandi del mondo Scoprite la scienza sconvolgente di come le anguille elettriche... Come si riproducono le anguille? Lo strano metodo... 10 incredibili fatti sulle murene

Un incredibile video di Tik Tok mostra un uomo che utilizza una tecnica di scavo unica nel suo genere per liberare dal fango un'enorme anguilla lunga un metro e mezzo. Sia gli habitat d'acqua dolce che quelli d'acqua salata ospitano le anguille, anche se il mare è il luogo in cui risiede la maggior parte delle specie.

Altre si trovano a profondità maggiori sulle piattaforme continentali, anche se molte anguille si trovano in acque costiere poco profonde e scavano tunnel nel terreno sabbioso, nel fango o tra le rocce. Le anguille di palude sono una specie che ha l'abitudine di seppellirsi nel fango.

Perché queste creature lo fanno? Tutto ha a che fare con il modo in cui si sono adattate nel corso degli anni. Le anguille di palude mancano praticamente di tutte le loro pinne. A seconda della specie, la pinna caudale può avere dimensioni che variano da molto piccole a non essere affatto presente.

Solo il migliore 1% può superare i nostri quiz sugli animali

Pensi di poterlo fare?
Il nostro quiz sulle anguille dalla A alla Z

Mancano anche le pinne pettorali e pelviche. Le squame sono assenti in quasi tutte le specie di anguilla. Questa creatura è cieca perché i suoi occhi sono minuscoli e, in alcune specie che vivono nelle grotte, si trovano dietro la pelle. Il passaggio branchiale è tipicamente un poro o una fessura sotto la gola, con membrane branchiali di collegamento.

Mancano inoltre le costole e la vescica natatoria, che si pensa possano essere modificate per scavare nel terreno scivoloso durante i periodi di siccità, e le anguille di palude sono spesso scoperte nel fango sotto una laguna prosciugata.

Le anguille di palude possono sopravvivere nel fango?

La maggior parte delle anguille di palude è in grado di respirare aria, il che consente loro di spostarsi attraverso gli stagni o sulla terraferma nelle notti umide e di prosperare in acque a bassa ossigenazione. I rivestimenti della bocca e della gola, altamente vascolarizzati, fungono da polmoni semplici ma efficaci.

A causa della mancanza di pinne, si può persino pensare che questa creatura sia un serpente quando striscia in giro coperta di fango! L'anguilla in particolare nel breve video è lunga circa un metro e mezzo! L'anguilla di palude mediamente cresce tra i 20 e i 30 centimetri di lunghezza!

Che ci crediate o no, le persone usano le anguille come esche da pesca. Forse è per questo che l'uomo nel video che abbiamo incluso per voi qui sotto sta cercando di tirarle fuori dal fango. È ipnotizzante guardare il suo processo e come sembra sapere dove si trova l'anguilla sotto la superficie.

Con le anguille vive si possono catturare pesci di grossa taglia come cobia, salmoni, trote steelhead e persino spigole. Poiché un'esca viva sembra cercare di eludere il suo aggressore, i pesci predatori ne sono fortemente attratti. I movimenti attivi come quelli dell'anguilla hanno un grande successo in questo senso.

Guardate questa anguilla lunga un metro in azione!

https://www.tiktok.com/t/ZT81snxuE/


Jacob Bernard è un appassionato appassionato di fauna selvatica, esploratore e scrittore esperto. Con un background in zoologia e un vivo interesse per tutto ciò che riguarda il regno animale, Jacob si è dedicato ad avvicinare le meraviglie del mondo naturale ai suoi lettori. Nato e cresciuto in una piccola città circondata da paesaggi pittoreschi, ha sviluppato presto un fascino per creature di ogni forma e dimensione. L'insaziabile curiosità di Jacob lo ha portato a numerose spedizioni negli angoli più remoti del globo, alla ricerca di specie rare e sfuggenti e al contempo documentando i suo...