Pesca nel lago Huron, dimensioni, profondità e altro ancora

Jacob Bernard
I residenti fuggono da queste contee in rapido declino... Scoprite la città più antica di Washington 15 città deserte e dimenticate del Sud... Esplorate il vasto campus della più grande città del Michigan... I 6 paesi più ricchi dell'Africa oggi (classifica) Scoprite la città più antica della Virginia Occidentale

Preparatevi a rimanere stupiti dall'incredibile lago Huron, il terzo lago d'acqua dolce più grande del mondo. Con un'estensione di ben 23.000 miglia quadrate, questo tesoro naturale mozzafiato offre opportunità illimitate agli amanti dell'avventura. Dalla pesca al campeggio, c'è un'abbondanza di attività da sperimentare tra le acque incontaminate e le pittoresche spiagge che circondano la costa. Il lago Huron, tuttavia, è più di un semplice paradiso per le attività ricreative: vanta un ricco patrimonio che affonda le sue radici nella cultura indigena.Questa combinazione unica rende questo lago una vera e propria meraviglia del Nord America.

Posizione

Il lago Huron è situato tra il lago Michigan a sud-ovest e il lago Superiore a nord-ovest, mentre il lago Erie si trova a sud. Questo imponente specchio d'acqua confina con gli Stati Uniti e il Canada, in particolare con lo stato del Michigan e la provincia dell'Ontario. È interessante notare che il lago Michigan e il lago Huron potrebbero essere considerati come un unico grande lago, in quanto sono collegati da un tratto di 5 miglia di larghezza,Gli stretti di Mackinac, profondi 20 braccia, sono posizionati a un'altitudine uguale, consentendo il libero movimento dell'acqua tra i due corpi idrici.

La storia

La storia del lago Huron può essere fatta risalire a circa 9.000 anni fa. A quell'epoca, il livello dell'acqua era notevolmente più basso, e ciò ha portato alla luce la cresta Alpena-Amberley, che fungeva da percorso migratorio per i caribù. I paleo-indiani hanno costruito almeno 60 strutture in pietra lungo questa cresta ora sommersa, che forse fungevano da capanni da caccia. Nel 2013, i ricercatori hanno trovato prove del fatto che l'ossidiana proveniente dall'Oregon veniva commercializzata eutilizzato per gli strumenti di lavorazione.

Le società indigene delle Eastern Woodlands si erano già insediate nei pressi del lago Huron prima dell'arrivo degli europei. I ritrovamenti archeologici indicano l'esistenza di una città o di un insediamento in riva al lago, con oltre 100 grandi strutture e una popolazione di 4.000-6.000 persone. I francesi, che furono i primi europei a visitare la regione, si riferirono inizialmente al lago Huron con il nome di La Mer Douce, traducibile come"il mare d'acqua dolce".

Nel 1656, il cartografo francese Nicolas Sanson chiamò il lago Huron Karegnondi, un termine Wyandot che ha diverse possibili interpretazioni, tra cui "lago degli Uroni", "mare d'acqua dolce" o semplicemente "lago".

Con l'espansione degli insediamenti europei lungo le rive del lago Huron, molti di essi vennero incorporati negli anni Sessanta dell'Ottocento, e Sarnia fu una delle città più grandi. Oggi il lago Huron continua a essere una fonte essenziale di acqua dolce, di splendore naturale e di ricchezza storica.

Dimensioni e profondità

Il Lago Huron vanta la costa più lunga tra i Grandi Laghi, con ben 30.000 isole che contribuiscono a questa caratteristica unica. Sebbene sia il secondo Grande Lago in termini di superficie, con una superficie di 23.000 miglia quadrate, occupa la terza posizione se si considera il volume, dopo il Lago Michigan e il Lago Superiore.

Con un volume di 850 miglia cubiche al livello delle acque basse, il lago Huron ha una costa che si estende per 3.827 miglia. Il lago ha una larghezza massima di 183 miglia e si estende per circa 206 miglia da nord-ovest a sud-est. L'elevazione della superficie del lago Huron è di 577 piedi sul livello del mare.

Questo lago raggiunge una profondità massima di 750 piedi e ha una profondità media di circa 195 piedi. Il punto più profondo del lago Huron è un aspetto affascinante della sua geografia. Il fondo del lago si trova a oltre 200 piedi sotto il livello del mare. Questo ampio lago è famoso per il suo particolare paesaggio sottomarino e la sua variegata vita marina. Presenta innumerevoli relitti di navi e formazioni geologiche secolari nascoste all'interno del lago.le sue profondità.

Livello dell'acqua

Le fluttuazioni dei livelli dell'acqua sono comuni nel lago Huron e tendono a variare in modo significativo durante l'anno. I livelli massimi si osservano in genere nei mesi di novembre e ottobre. Il livello standard di alta marea è di 2,00 piedi sopra il datum, che si trova a un'altezza di 577,5 piedi. I laghi Michigan e Huron hanno registrato un livello di alta marea senza precedenti di 5,92 piedi sopra il datum durante l'estate del 1986. Nel 2020,il lago è stato testimone della rottura di numerosi record mensili di acqua alta.

La stagione invernale, invece, è quella in cui i livelli del lago raggiungono il punto più basso. Il tipico punto di bassa marea è di 1,00 piedi al di sotto del datum. I record dei livelli mensili di bassa marea sono stati stabiliti ogni mese da febbraio 1964 a gennaio 1965. Durante questa durata di 12 mesi, i livelli dell'acqua hanno mostrato fluttuazioni, che vanno da 1,38 a 0,71 piedi al di sotto del Chart Datum.Il livello dell'acqua più basso mai registrato per i laghi Michigan e Huron è stato segnato a 1,38 piedi sotto il livello di riferimento nel 1964. E nel gennaio 2013 è stato superato il record del livello più basso dell'acqua.

Le fluttuazioni del livello dell'acqua nel lago Huron hanno notevoli conseguenze per l'ecosistema e l'economia delle regioni limitrofe. L'innalzamento del livello dell'acqua può provocare inondazioni ed erosione, causando danni alle infrastrutture e alle proprietà. Al contrario, i bassi livelli dell'acqua possono ostacolare la navigazione, avere un impatto sulla qualità dell'acqua e influire negativamente sulla pesca commerciale.

A differenza di altri grandi corpi idrici, i deflussi del lago Huron non sono soggetti a regolamentazioni da parte dell'uomo, ma sono determinati esclusivamente dalle caratteristiche idrauliche naturali dei fiumi di sbocco.

Geologia

Il lago Huron è nato durante l'ultima era glaciale: il ritiro dei ghiacciai continentali ha permesso a grandi quantità d'acqua di riempire la depressione, dando origine al lago Huron. Questo fenomeno ha avuto un ruolo fondamentale anche nella formazione degli altri Grandi Laghi, creando nel complesso uno dei sistemi d'acqua dolce più estesi del pianeta.

Prima di questo evento, il lago Huron era una depressione poco profonda che ospitava i fiumi Laurenziano e Huroniano, che ora si trovano sotto la superficie del lago. Il fondo del lago Huron conteneva un tempo un intricato sistema di affluenti collegati a questi antichi fiumi, e molti di questi canali rimangono visibili nelle mappe che raffigurano il fondo del lago.

L'Alpena-Amberley Ridge è un'antica dorsale sommersa sotto il lago Huron, che si estende da Alpena, nel Michigan (Stati Uniti), a Point Clark, nell'Ontario (Canada). Questa formazione preistorica testimonia il passato geologico della regione e funge da elemento cruciale nel paesaggio sottomarino del lago. L'Alpena-Amberley Ridge ha influenzato in modo significativo la geologia e l'ecologia della regione.zona circostante.

Ecologia

Il tempo di ritenzione del lago Huron è di circa 22 anni. Nell'ultimo secolo, l'ecosistema del lago Huron ha subito cambiamenti significativi. La trota di lago, il principale predatore autoctono, un tempo dominava la comunità ittica di acque profonde che si nutriva di altri pesci autoctoni e di diverse specie di cisco. Tuttavia, diverse specie invasive, come l'alewife, l'iridea e la lampreda di mare, sono diventate abbondanti nel lago nel corso degli anni.Anche la pesca eccessiva ha contribuito alla riduzione della popolazione di trote lacustri nel lago.

Negli anni '60, la maggior parte delle specie di cisco si era estinta nel lago Huron, ad eccezione del pesce palla. Il recente tentativo di ripopolare il lago con salmoni del Pacifico e trote lacustri non autoctone non ha avuto successo. Inoltre, un recente afflusso di specie invasive, tra cui le pulci d'acqua spinose, i ghiozzi tondi e le cozze zebra e quagga, ha colpito il lago, portando al collasso della comunità di pesci demersali.Il coregone di lago è diventato scarso, il numero di salmoni chinook è diminuito e quelli rimasti sono in cattive condizioni.

La pesca

Il lago Huron è caratterizzato da acque fredde, trasparenti e profonde, che costituiscono l'habitat ideale per la pesca al salmone. Questa fiorente attività di pesca ospita diverse specie di salmone, tra cui il salmone coho, rosa e chinook.

Il lago è caratterizzato da numerose scogliere sottomarine, isole sommerse e dislivelli, per cui la navigazione in queste acque può essere pericolosa, soprattutto in zone come Manitoulin Island e la penisola di Bruce, dove sono stati rinvenuti numerosi relitti di navi, alcuni dei quali risalenti a quasi un secolo fa.

La pesca sul ghiaccio acquista popolarità nel lago Huron durante l'inverno, quando il lago si ghiaccia e i pescatori hanno l'opportunità di catturare pesce persico, luccio nordico, walleye e trote.

La stagione della pesca al salmone inizia in estate, quando le acque più calde stimolano l'alimentazione attiva dei pesci. I salmoni Chinook e Coho sono le specie più diffuse in questo periodo, con possibilità di catture consistenti.

L'inizio dell'autunno segna l'inizio della stagione riproduttiva dei salmoni nel lago Huron, che migrano verso i fiumi e i porti di tutto il lago. Luoghi come il fiume Spanish, il fiume St. Marys e il North Channel ospitano un'abbondante popolazione di salmoni. Inoltre, in questo periodo i pescatori possono catturare i lucci nelle baie poco profonde.

La primavera offre fantastiche opportunità di pesca sul lago Huron, con la possibilità di catturare il jack salmon dai moli del lago. È anche una stagione eccellente per la pesca alla trota, con un'alta concentrazione di pesci vicino alle foci dei fiumi. I punti di pesca principali della regione durante la primavera includono i fiumi Saginaw e Saugeen. La pesca alla trota del lago Huron è eccezionale, con la trota steelhead o la trota arcobaleno che sono le piùAnche se la trota di lago e la trota fario sono abbondanti.

Nautica

Facilmente raggiungibile da Detroit e Windsor, il lago Huron è una destinazione privilegiata per gli appassionati di pesca e di nautica. La pittoresca penisola calcarea e le isole per la pesca rendono i visitatori desiderosi di apprezzare lo scenario dei grandi spazi aperti. L'abbondante popolazione di coregoni e l'eccezionale pesca alla spigola fanno del lago Huron un luogo privilegiato per i pescatori.

Riconosciuto come uno dei migliori terreni di crociera al mondo, questo gioiello d'acqua dolce offre chilometri di paesaggi mozzafiato. Il Canale Nord del Lago Huron è la principale area di navigazione e diportistica dei Grandi Laghi, consolidando il suo status di destinazione di livello mondiale per i diportisti.

Il lago Huron offre infinite possibilità di esplorazione in canoa, in barca o in kayak. Altre opzioni sono offerte dai vicini laghi interni, perfetti per chi vuole sperimentare la bellezza della regione. Gli ospiti del resort possono utilizzare canoe, kayak e barche in omaggio per esplorare la costa delle isole o portare le proprie imbarcazioni per un'esperienza più personalizzata.

La costa delle isole è caratterizzata da baie ricche di vegetazione, insenature sabbiose e scogliere rocciose, che creano un habitat ideale per anatre, oche canadesi e vari uccelli acquatici e terrestri. Osservare queste creature nel loro ambiente naturale è un'esperienza davvero memorabile.

Campeggio

Intraprendere un'avventura in campeggio sul lago Huron rappresenta un modo particolare ed emozionante per immergersi nei grandi spazi aperti del Michigan. Numerosi campeggi punteggiano la costa del lago, offrendo un comodo accesso all'acqua e una serie di attività all'aperto.

Uno dei campeggi preferiti della zona è il Port Crescent State Park, situato vicino alla punta del pollice del Michigan, che offre comfort moderni come bagni, docce e allacciamenti elettrici, rendendolo perfetto per le famiglie o per chi cerca un'esperienza di campeggio più confortevole.

Un'altra scelta popolare è il campeggio Harrisville State Park, situato vicino alla città di Harrisville. Con un facile accesso al lago, questo campeggio offre anche sentieri escursionistici e aree picnic.

Per un'esperienza più remota, il Thompson's Harbor State Park è un'ottima opzione: situato su un tratto isolato della costa del lago Huron, il parco offre un campeggio rustico senza allacciamenti elettrici, adatto a chi preferisce un'esperienza di campeggio più primitiva in un ambiente tranquillo e naturale.

I visitatori del Lago Huron possono anche esplorare i numerosi laghi interni vicini in canoa, barca o kayak. Numerosi campeggi offrono il noleggio o permettono agli ospiti di portare le proprie imbarcazioni per esplorare le coste delle isole.

Escursioni

L'escursionismo sul lago Huron rappresenta un modo particolare ed entusiasmante per apprezzare le bellezze naturali del lago. Numerosi sono i sentieri lungo la costa, che consentono un facile accesso all'acqua e a varie attività all'aperto.

Uno dei sentieri escursionistici preferiti della zona è l'Huron Sunrise Trail, che costeggia la riva del lago e offre una vista mozzafiato sul lago Huron e sui paesaggi circostanti. Il sentiero si estende per circa 8 miglia e attraversa diversi parchi e campeggi lungo il percorso.

Un'altra scelta popolare è il sentiero all'interno del Negwegon State Park. Questo percorso permette ai visitatori di sperimentare paesaggi diversi, tra cui dune di sabbia, foreste e zone umide. È un sentiero facile lungo circa 12 miglia.

L'Albert E. Sleeper State Park Trail è un'altra fantastica opzione per gli escursionisti. Con un terreno vario, che comprende foreste, prati e paludi, questo sentiero offre ampie opportunità di avvistare una serie di animali selvatici.

I visitatori del lago Huron possono anche scoprire numerosi sentieri nell'entroterra, come quelli della Huron-Manistee National Forests, che offre oltre 112 miglia di sentieri attraverso paesaggi diversi.

L'escursionismo sul lago Huron offre ulteriori attività all'aperto come il birdwatching, la pesca e il picnic. In definitiva, l'escursionismo sul lago Huron è un'avventura indimenticabile che consente ai visitatori di apprezzare appieno le bellezze naturali del lago e le opportunità ricreative all'aperto.

Dove si trova il lago Huron su una mappa?

L'isola di Mackinac, situata tra il lago Michigan e il lago Huron, è costituita per la maggior parte da un parco statale e da una foresta nazionale. I residenti permanenti sull'isola sono meno di 600, ma in estate sono centinaia di migliaia i turisti che la visitano, attratti dal bel tempo, dalle attività e dalla particolarità della città e del suo elegante Grand Hotel.


Jacob Bernard è un appassionato appassionato di fauna selvatica, esploratore e scrittore esperto. Con un background in zoologia e un vivo interesse per tutto ciò che riguarda il regno animale, Jacob si è dedicato ad avvicinare le meraviglie del mondo naturale ai suoi lettori. Nato e cresciuto in una piccola città circondata da paesaggi pittoreschi, ha sviluppato presto un fascino per creature di ogni forma e dimensione. L'insaziabile curiosità di Jacob lo ha portato a numerose spedizioni negli angoli più remoti del globo, alla ricerca di specie rare e sfuggenti e al contempo documentando i suo...